L’assassino silenzioso

gGiulia, so scrivere anche in altro modo ma evidentemente amo sempre alla stessa maniera-

L’assassino silenzioso

L’amore che si presenta alle spalle

di notte è un assassino silenzioso.

Scivolo tra le sue braccia

per sfuggire al mio destino.

Dibattersi, negare

cambiare il suo disegno con una poesia

bilanciare con i miei frammenti

il suo sorriso finale è l’ultima sciocchezza

di quest’uomo.

Stanotte non finirà così

Per molto tempo ancora

tralascerò quella virgola che fa da confine

tra la vita e i giorni vuoti.

E voltandomi ti bacerò come tu non hai mai provato

Mi ucciderai certo ma non sarà invano

ti accoglierò da solo

stanotte.

Come sempre sono stato

e ti guiderò la mano

e per un lunghissimo attimo

capirai.

Dopo sarà troppo tardi

Troppo facile

troppo rapido e lontano

Annunci

3 pensieri riguardo “L’assassino silenzioso

    1. Sarà così anche se in un altro mondo un altro blog, un’altra vita. La storia di Enzo e Giulia volge al termine ragazza, dopo questo spazio resterà così.Immobile.

Commenti riaperti con moderazione.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...